Educazione continua in medicina

L’AMBIENTE FAD

I requisiti tecnici e le modalità di accesso ai corsi FAD. continua

 
 
L’ATTIVITÀ DI PROVIDER ECM

Il Pensiero Scientifico Editore è provider provvisorio dal 24.01.2012 (ID: 63). continua

 
Ultimi corsi

 

BREAKTHROUGH CANCER PAIN
Il corso intende fornire una panoramica dei principali aspetti legati al tema della diagnosi e della gestione del dolore oncologico... continua
 
 
HTA
L’HTA è un approccio multidimensionale e multidisciplinare per l’analisi delle implicazioni cliniche... continua
 
 
LEAN SIX SIGMA
Il Lean Six Sigma rappresenta l'approccio più innovativo ed efficace in termini di Eccellenza Operativa... continua
 
Home  |  Offerta formativa  |  Help Desk  |  Registrazione
BREAKTHROUGH CANCER PAIN: dalla diagnosi al trattamento

Descritto per la prima volta intorno alla fine degli anni ’80, il “BreakThrough cancer Pain” (BTcP) nasce dall’osservazione di episodi dolorosi acuti nei pazienti oncologici. Nel corso degli ultimi due decenni, la definizione del BTcP si è chiarita, evidenziando come questo sia un dolore diverso dal dolore di base, indipendentemente dalla differente eziopatogenesi.

 

Il BTcP è quindi definito come “un’esacerbazione dolorosa transitoria, di intensità moderata-elevata, che insorge, sia spontaneamente sia in seguito a un evento scatenante, in pazienti con dolore di base mantenuto per la maggior parte della giornata sotto controllo o di intensità lieve”. La valutazione e la gestione di un paziente con dolore oncologico non può quindi prescindere dall’attenta valutazione di entrambi gli aspetti del dolore: il dolore persistente di base e le riacutizzazioni dolorose.

 

Il corso intende fornire una panoramica dei principali aspetti legati al tema della diagnosi e della gestione del dolore oncologico, e in particolare delle riacutizzazioni dolorose conosciute come BTcP. Grazie alla recente pubblicazione dello studio IOPS (Italian Oncological Pain Survey) il medico oggi dispone non solo di una definizione delle caratteristiche cliniche del dolore episodico intenso, ma anche di un algoritmo utile alla sua diagnosi.

 

Nei moduli sarà presentato quindi non solo lo stato dell’arte delle attuali conoscenze sul dolore nel paziente oncologico ma verrà anche aff rontato il tema della gestione terapeutica del BTcP, in base alle opzioni farmacologiche disponibili.

Autori

  • Mario Airoldi (Direttore Struttura Complessa “Oncologia Medica 2” Città della Salute e della Scienza, Torino)
  • Rosario Vincenzo Iaffaioli (Responsabile della Struttura Complessa di Oncologia Medica Addominale Istituto Nazionale Tumori G. Pascale, Napoli)
  • Giovanni Mansueto (Dirigente Medico di 1° livello Unità Operativa Complessa di Oncologia della ASL di Frosinone)

 

Destinatari
Medico Chirurgo/Oncologo


Obiettivo nazionale ECM
Trattamento del dolore acuto e cronico. Palliazione (obiettivo nazionale di riferimento n° 21).


Obiettivo specifico

Offrire all’oncologo strumenti per la diagnosi di Breakthrough cancer Pain, al fine di una migliore gestione del paziente nella cornice della normativa vigente.

 

Programma

  • Introduzione al dolore oncologico: fisiopatologia.
  • BTcP: definizione, epidemiologia, caratteristiche e algoritmo per la diagnosi.
  • La gestione terapeutica e le caratteristiche del paziente oncologico con BTcP: Rapid Onset Opioids (ROO), appropriatezza terapeutica nell’uso dei farmaci.
  • Il paziente con dolore oncologico: il bisogno di un sistema integrato di gestione.
  • La legge 38: novità, ruoli e competenze.

 

Periodo di svolgimento
Apertura del corso: 01.06.2016
Chiusura del corso: 31.12.2016

Tempi di svolgimento
Il tempo di fruizione dipende dalla preparazione del partecipante sugli specifici argomenti trattati. Il tempo medio necessario per lo svolgimento del corso è di circa 8 ore (8h).

Orario
A discrezione del/la partecipante.

Crediti ECM
8

Modalità di iscrizione
Tramite codice di invito, da inserire in fase di registrazione alla piattaforma. Se ti sei registrato prima del 1 giugno 2016 ma sei comunque in possesso del codice di invito, richiedi l'accesso tramite email: corsi@educazionecontinua.it

 

Sponsor

Evento realizzato grazie al contributo non condizionato di: