Educazione continua in medicina

L’AMBIENTE FAD

I requisiti tecnici e le modalità di accesso ai corsi FAD. continua

 
 
L’ATTIVITÀ DI PROVIDER ECM

Il Pensiero Scientifico Editore è provider provvisorio dal 24.01.2012 (ID: 63). continua

 
Ultimi corsi

 

BREAKTHROUGH CANCER PAIN
Il corso intende fornire una panoramica dei principali aspetti legati al tema della diagnosi e della gestione del dolore oncologico... continua
 
 
HTA
L’HTA è un approccio multidimensionale e multidisciplinare per l’analisi delle implicazioni cliniche... continua
 
 
LEAN SIX SIGMA
Il Lean Six Sigma rappresenta l'approccio più innovativo ed efficace in termini di Eccellenza Operativa... continua
 
Home  |  Offerta formativa  |  Help Desk  |  Registrazione
LEAN SIX SIGMA

 

Il Lean Six Sigma, grazie alla sinergia delle due metodologie Lean e Six Sigma, rappresenta l'approccio più innovativo ed efficace in termini di Eccellenza Operativa. Ha, infatti, il pregio di combinare la potenza dell'analisi statistica dei dati propria del Six Sigma con i principi e gli strumenti atti all'eliminazione degli sprechi e alla riduzione dei tempi di attraversamento tipiche della Lean. Si sviluppa in azienda attraverso progetti di miglioramento gestiti da team interfunzionali di persone direttamente coinvolte nei processi in oggetto. Il Lean Six Sigma, come altre metodologie industriali, non ha la pretesa di sostituire il medico o il personale sanitario, ma lo supporta quotidianamente nel conseguimento del miglioramento continuo, attraverso quella perfetta combinazione fra l'approccio "ad hoc" nella cura del paziente e il rigore metodologico volto all'erogazione efficace e snella dei servizi. La diffusione di un approccio strutturato comune, centrato sulle prestazioni e sulla soddisfazione del paziente (Performance and Patient Centric), può rappresentare una grande opportunità di cambiamento verso modelli organizzativi ispirati all'eccellenza operativa.

 

Tipologia: RES

 

Destinatari: medici

 

Obiettivo nazionale ECM

Management sanitario: innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali.

 

Obiettivi specifici

  1. Acquisizione competenze tecnico-professionali: creare all'interno della propria struttura sanitaria dei team interfunzionali in grado di sviluppare progetti di miglioramento volti a ridurre gli errori e la variabilità dei processi e a migliorare i servizi offerti.

  2. Acquisizione competenze di processo: applicare i metodi del Lean Six Sigma alla pratica clinica, sviluppando modelli organizzativi che garantiscano la qualità perfetta del prodotto/servizio, attraverso processi stabili e senza sprechi.

  3. Acquisizione competenze di sistema: conoscere i principi e i metodi fondamentali del Lean Six Sigma, quale modello di management orientato all'eccellenza operativa.

Docenti

  • Gabriele Arcidiacono, Professore Associato presso l'Università degli Studi G.Marconi, esperto Lean Six Sigma

  • Ugo Luigi Aparo, Segretario Scientifico A.N.M.D.O.

  • Marco Geddes da Filicaia, Consulente per la riorganizzazione dei servizi sanitari, Azienda Ospedaliera Universitaria Senese

  • Felice Ungaro, Direttore Area Emergenza Sanitaria e Governo Clinico - Ares Puglia

 

Modalità di iscrizione


Contattare direttamente il provider via email.

 

 

Edizioni

 

Sede Resp. Scientifico Crediti Dettagli Iscrizione
Bari, 24-25 giugno 2013 G. Arcidiacono 12,7 PDF: 235 Kb Chiusa
Roma, 14-15 febbraio 2013 G. Arcidiacono 13 PDF: 170 Kb Chiusa